Conclusa la FARR 40 Sibenik Regatta: “MP30+10” è 6°

13254117_1684046741812589_9060355545417401533_n

Con le due prove di oggi si conclude la prima tappa del circuito Farr 40 in Adriatico. Strapotere di “ Enfant Terrible “ che vince ben 7 delle 10 prove effettuate e domina la classifica finale con 17 punti di vantaggio sul secondo. “ Mp 30 + 10 “ mantiene la 6^ posizione finale ma le prestazioni in progressione degli ultimi due giorni lasciano intuire che il meglio deve ancora venire. Il prossimo appuntamento con i Farr 40 sarà ad Ancona il 18/21 luglio.
Classifiche:http://www.yachtscoring.com/event_results_cumulative.cfm…

Trofeo Riviera delle Palme:“COSIXTY 8” vince in classe Orc B

13240095_1684343221782941_2764568511156051904_n

A San Benedetto si è appena concluso il “Trofeo Riviera delle Palme”, prima tappa del circuito “Adriatic Trophy 2016”. In Classe ORC B ottima performance per “Cosixty 8” di ,Stefano Cossiri, che vince entrambe le due prove disputate aggiudicandosi il trofeo, “ Sibilla” di Vittorio Palmieri è 2^. Prossime tappe del circuito: Regata del Pomo il 27 maggio, Italian Cup il 4/5 giugno,Trofeo Stecconi il 18/19 giugno e Civitanova – Sebenico il 30 giugno.

Campionato Italiano Minialtura: “ADRIATICA” E’ TERZO!!

GMini_Day3_0054

Nessuna regata oggi a Torri del Benaco per assenza di vento, finisce così l’Italiano Minialtura 2016, con la classifica di ieri inalterata, elaborata sulle 5 prove complessivamente disputate. ” Adriatica”, il Farr 280 di Piero Paniccia, è quindi 3° a un solo punto dal secondo classificato, mentre “GIO.CHI”, di Andrea Cittadini, è 6°. Peccato per la mancata possibilità di migliorare la classifica con ulteriori prove!! Complimenti a Piero e al suo equipaggio: Guglielmo Bonfili,Chicco Capecci , Andrea Casale, Claudio Celon, Erick Moretti, Lorenzo Paniccia. Leggi altro ›

Concluso il Trofeo Optisud a Vico Equense

13138911_1680356152181648_4665230671658100234_n

Dopo Bari e Marina di Pisticci, squadra Optimist in trasferta a Vico Equense, lo scorso week end, per la tappa conclusiva del trofeo Optisud. Due giornate bellissime e ventose hanno permesso di disputare sei prove agli 82 juniores e 89 atleti cadetti. In gran forma Alina Iuorio che chiude questa gara 2^ femminile e 8^ assoluta, piazzandosi così 4^ femminile juniores nell’intero circuito Optisud; Cecilia Belletti, tra i cadetti, chiude il circuito Optisud 4^ femminile. Questi i risultati della tappa : tra gli juniores Alina Iurio 8^, Paolo Corso 19°, Claudia Belletti 43^, Lorenzo Maccioni 50°; cadetti: Cecilia Belletti 36^ , Erik Montemarano 37°, Francesco Luzi 53° classifiche su: http://www.optisud.it/wordpress/?p=381

La Duecento : i tempi compensati

G35C7465

Sfugge a Be Wild la vittoria Overall, non bastano le oltre 5 ore di distacco per pagare la piccola Quemas, Elan 333 che si aggiudica l’edizione 2016 Overall x Tutti ; Be Wild vince in classe ORC 1 e conquista comunque punti preziosi per il Campionato Offshore, mentre Altair è prima in classe ORC A. classifiche su http://www.cnsm.org/…/2016/200/classifiche_provv_200_16b.pdf

Altair 3 vince il “TROFEO PAULANER LINE HONOUR” per la 2^ volta

13198645_979648635481753_284928585031328520_o

E’ accaduto ancora!!! A Caorle, Altair 3 di Sandro Paniccia ha vinto per il secondo anno consecutivo il Trofeo Paulaner Line Honour X Tutti, tagliando per primo il traguardo della regata “La Duecento” alle 07.58 di domenica 8 maggio…ben 25 minuti davanti al Frers 64 Anywave, temibile candidato alla vittoria in tempo reale e con il quale c’è stata un lunghissimo ingaggio. Be Wild, di Renzo Grottesi, ha tagliato terzo in tempo reale alle ore 9.52. In attesa di conoscere i vincitori in tempo compensato i complimenti di tutto Il Club Vela agli armatori e agli equipaggi che tengono alto il nome del Club !!!

Laser Radial Master World Championship: Bronzo per Alessio Marinelli

13124608_1677807445769852_3319063920876056047_n

Finalmente è finita!!! Il vento del Pacifico, a Banderas Bay, non ha concesso tregua per 6 lunghi e faticosissimi giorni di gara, ma non ha avuto la meglio sui 69 kg di “Peppu” che oggi con un 2° e un 3° di giornata ha chiuso il mondiale sul terzo gradino del podio!!! La costanza sorprendente dei parziali è stata la chiave di questo successo …davanti a lui, a soli tre punti , il neozelandese Bakley favorito da due scarti pesantissimi, e il brasiliano Wanderley che ha guidato la testa della classifica sin dal primo giorno. Ben fatto Alessio …è ora di pensare alle prossime imprese !!
classifiche su: http://www.laserworlds2016.org/in…/results-2/master-s-radial

Conclusa Italia Cup Laser a Scarlino

13118869_1678233475727249_3395171974881634408_n

Sulla via di casa i ragazzi della squadra laser e il coach Giacomo Sabbatini… la tappa di Scarlino si è conclusa con la sesta prova odierna che, nel gruppo Radial, conferma Matteo Franciolini al 5° posto e Guglielmo Bonfili al 20°; discorso a parte per Giorgio Traini alle prese con il passaggio dal 4.7 al Radial…dopo il ritiro per avaria nella prima giornata di gara, ha regatato molto bene in Silver Flleet vincendo alla grande l’ultima prova di oggi e chiudendo 3°.

Michele Regolo primo alla “EST 105”

13062097_1677526579131272_1875714257697463312_n

Quando non lo vediamo a Civitanova c’è sempre un motivo… durante la scorsa settimana Michele è stato impegnato a bordo del Gran Soleil 46 barese “Luduan Reloaded “, in qualità di tattico, per la regata di altura “Est 105” che si svolge sul percorso Bari – Bocche di Cattaro. Partenza al cardiopalma primi in boa mure a sinistra tra 70 barche, 100 miglia di cavalcata al lasco fino alle Bocche di Cattaro e ultime miglia in bonaccia a rallentare la media …alla fine “Luduan Reloaded” vince la regata in classe ORC A.

Laser Masters World Championship: day 3

13063207_778424472257666_2492077554604993048_o

Continua il mondiale Master per i Laser Radial in Messico, oggi un 5° e un 3° per Alessio Marinelli che scivola in 3^ posizione generale; il brasiliano Wenderley sbaglia una prova ma rimane comunque in testa alla classifica generale con un buon distacco; si fanno sotto i due concorrenti neozelandesi, Blakey e Tam, che a questo punto insidiano da vicino il nostro atleta, mentre l’americano Davids oggi mette a segno un 1° posto accorciando le distanze dai primi. Gara lunga e difficile questo mondiale, sarà fondamentale mantenere i nervi saldi e una condotta di regata regolare, tutto può ancora succedere…. Domani day off , si riprenderà a regatare giovedì. Classifiche su http://www.laserworlds2016.org/in…/results-2/master-s-radial