AGONISMO E MONDANITÀ, GRANDE SUCCESSO PER L’ITALIAN CUP

60348841_2186791334762376_3330380596949024768_o

Civitanova Marche (MC), 21 maggio 2019. Con il saluto e l’arrivederci alla prossima edizione di Fabio Sturani, Responsabile della Segreteria del Presidente Regionale Luca Ceriscioli, si è aperta la cerimonia di premiazione dell’ItalianCup, regata per imbarcazioni di serie ORC International, ospitata dal Club Vela Portocivitanova lo scorso fine settimana e valida come selezione per il Campionato Italiano Altura 2019. Ben diciannove dei più competitivi scafi dell’Adriatico, un Comitato di Regata efficiente e puntuale (disputate 5 prove in 2 giorni), presieduto da Elisa Del Zozzo, già coordinatrice degli Ufficiali di Regata delle Marche, e un fitto calendario eventi social a terra hanno valorizzato questo appuntamento, ormai classico per la vela adriatica.

Vittoria overall e nel Gruppo A per l’imbarcazione ravennate “Blue Sky” di Claudio Terrieri che si aggiudica anche il Trofeo “GS Research”. Sono saliti sul podio di categoria anche “Reve De Vie” di Ermanno Galeati e “Morgan IV” dell’armatore Nicola De Gemmis, rispettivamente secondo e terzo. Nel Gruppo B, prima posizione per “Vittoria” del civitanovese Giorgio Paolucci, seguita da “Cosixty 8” di Stefano Cossiri(CVP) e da “Team Andelstanken” di Daniele Fornari.

Leggi altro ›

EUROPA CUP LASER A TORBOLE, ANGELONI E NATALE VICINI NEL VENTO FORTE

60331993_2206857486198176_1653965500230664192_n

Torbole, 15 maggio 2019. Dopo 4 giorni di gara l’Europa Cup Laser di Torbole si è conclusa con una bella giornata di Peler, a tratti oltre i 20 nodi, che ha permesso a Stefano Angeloni di recuperare molte posizioni e chiudere al 18° posto scavalcando Claudio Natale (nella foto) che è scivolato dal 16° al 20°posto. 61 i Laser Standard presenti e 6 le prove totali disputate.

Leggi altro ›

BE WILD, INIZIO DI STAGIONE ALLA GRANDE

60224023_2206474012903190_4001382272451215360_n

Napoli, 14 maggio 2019. È stato un grandissimo risultato quello conquistato da “Be Wild” nel recente weekend, vincendo in Classe 0 la 65ma edizione della famosa Regata dei Tre Golfi, da tempo evento inaugurale della Rolex Cup Sailing Week. In questa regata storica e ricca di fascino, l’equipaggio del nostro armatore Renzo Grottesi chiude il percorso tra i golfi di Napoli, Gaeta e Salerno (ben 155 miglia marine) in poco più di 29 ore, nonostante il vento medio leggero non proprio ideale per questo tipo di barca, tagliando il traguardo alle ore 05 e 16 minuti nella mattina dello scorso 12 maggio.

Leggi altro ›

MONDIALE FORMULA KITE, MARIO CALBUCCI “VOLA” SUL GARDA

Mario Calbucci sul Garda

Tremosine (Campione sul Garda), 6 maggio 2019. Vola alto Mario Calbucci non solo con la tavola del suo kite hydrofoil, oggi specialità olimpica della vela, ma anche nella classifica del “2019 Pascucci Formula Kite World Championships”, concluso ieri sera sulla sponda lombarda del Benaco in una giornata che verrà ricordata per il maltempo fuori stagione e per le “ruggenti” raffiche, oltre i 50 nodi, che hanno soffiato nell’arco della giornata. Il portacolori della squadra kite Club Vela Portocivitanova powered by Delta Motors, unico marchigiano in gara su 117 atleti (87 maschi e 30 femmine) in rappresentanza di 29 nazioni, ha chiuso 16esimo, regatando sempre nei top ten e perdendo solo per una svista dell’ultimo minuto la leadership fra i concorrenti italiani: a scavalcarlo è stato, nelle finali, il romano Alessio Brasili, giunto 13esimo con un lieve vantaggio nel punteggio.

Leggi altro ›

DELTA MOTORS E CLUB VELA PORTOCIVITANOVA INSIEME PER COLTIVARE IL SOGNO OLIMPICO DEI KITERS CALBUCCI E TARI

da sx-Cristiana Mazzaferro- Irene Tari-Luigi Lucentini-Mario Calbucci-Gerardo Savini

Civitanova Marche, 29 aprile 2019. Road to Tokyo per due giovani promesse sportive del nostro Club che, nel loro sogno olimpico, saranno sostenuti da Delta Motors, concessionaria Mercedes-Benz, Smart e Hyundai per le provincie di Ancona e Macerata. Parliamo di Mario Calbucci, 21 anni, e della 16enne Irene Tari, mare e vela nel sangue e curricula di tutto rispetto nonostante la giovane età. Si cimenteranno nel kiteboarding hydrofoil, disciplina inserita di recente tra quelle olimpiche con il nome di Formula Kite: parte integrante dei Giochi di Parigi 2024, al via con gare dimostrative già dall’edizione giapponese del 2020. Spettacolo assicurato con gli atleti capaci si sfrecciare sul pelo dell’acqua anche a 40 nodi di velocità. Gli atleti dovranno accumulare gare e punteggi nel corso della stagione agonistica per poter entrare a far parte della pattuglia azzurra. Delta Motors sarà dunque al fianco di Calbucci e Tari in questa impresa. Corsa che inizierà da subito: Calbucci sarà in acqua già la settimana prossima per il Campionato Mondiale che si disputerà sul lago di Garda.  L’accordo, biennale, è stato presentato nei giorni scorsi nella sede Delta Motors di Montecosaro alla presenza di cittadini e istituzioni. “Si parte per questa sfida importante e noi ci siamo – ha detto Luigi Lucentini, presidente di Delta Motors – per due anni sposeremo questi atleti e questo sport che pensiamo abbia molti punti in comune con la filosofia delle nostre auto in quanto a bellezza, prestazioni vincenti e impatto minimo sull’ambiente”.

Leggi altro ›